A Caracas il boomerang golpista

di Marco Consolo – C’è una calma tesa in queste ore a Caracas, capitale del Venezuela dopo l’ennesimo strano tentativo di golpe. In realtà, più che di un golpe si è trattato di uno show pubblicitario, mediatico, con nessuna consistenza. Lo spettacolo era cominciato alle 4 di mattina del 30 aprile, con un video dell’auto-proclamato presidente Guaidó  che incitava all’offensiva … Continue reading

Brasile: Bolsonaro e la “sindrome di Stoccolma”

di Marco Consolo   Samba a destra in Brasile. Più di 147 milioni di brasiliani sono stati chiamati alle urne lo scorso 7 ottobre per eleggere Presidente, Vicepresidente, i componenti di Senato e  Camera, governatori degli Stati. Si trattava delle prime elezioni dopo il colpo di Stato parlamentare contro la Presidente legittima Dilma Roussef, golpe cha ha insediato Michel Temer, … Continue reading

La cumbia della destra colombiana

di Marco Consolo   Tutto come previsto in Colombia. Con il 97% dei voti scrutinati il nuovo Presidente è Ivan Duque, candidato della destra estrema del “Centro democratico” e soprattutto dell’ex-Presidente Alvaro Uribe, il vero burattinaio di queste elezioni. Dei circa 36 milioni di elettori chiamati alle urne, ha votato il 52 %.  Ivan Duque vince con il 54 % … Continue reading

Venezuela: il sogno di Simón Bolívar

di Marco Consolo   Lo scorso 20 maggio in Venezuela piu di 20 milioni di Venezuelani erano chiamati alle urne per eleggere Presidente e i deputati dei consigli regionali. In lizza 4 candidati , il Presidente Maduro oggi al governo e 3 di opposizione.  Nicolás Maduro ha vinto con  6.248.86  voti (68%), contro Henri Falcón, un ex-chavista passato da tempo … Continue reading

Venezuela: elezioni e “teatro dell’assurdo”

di Marco Consolo Dall’elezione di Hugo Chávez come Presidente nel 1998, il Venezuela bolivariano è nel mirino prioritario degli interessi statunitensi, nell’ambito della sua strategia di dominio continentale e globale. Dalla vittoria di Chávez, Washington ha cospirato per realizzare un “cambio di regime” in Venezuela. Lo ha fatto in base a una riedizione della “Dottrina Monroe”. Una dottrina che stabilisce … Continue reading

Chile: la Moneda sin inquilino

de Marco Consolo     En Chile ha quedado abierto el desafío para el próximo inquilino del Palacio de “La Moneda”. Como estaba previsto, el vencedor de las elecciones presidenciales se definirá con el ballottage del próximo 17 de Diciembre. En las elecciones del domingo pasado prevaleció la derecha del magnate Sebastián Piñera (Chile Vamos con el 36,6%) sobre el … Continue reading

Cile: la Moneda senza inquilino

di Marco Consolo   In Cile è rimasta aperta la sfida per il prossimo inquilino del palazzo de “La Moneda”. Come previsto, il vincitore delle elezioni presidenziali si definirà nel ballottaggio del prossimo 17 dicembre. Le elezioni di domenica scorsa hanno visto infatti prevalere la destra del magnate Sebastian Piñera (Chile Vamos al 36,6%) sul candidato del centro-sinistra Alejandro Guillier … Continue reading

Un Presidente Maduro

di Marco Consolo   Con le elezioni dello scorso 15 ottobre dei governatori dei 23 Stati che compongono il Venezuela, il processo bolivariano segna un altro punto a suo favore, vincendo in 18 e perdendo solo in 5 (Zulia, Anzoategui, Tachira, Merida e Nueva Esparta). Con una storica partecipazione al voto amministrativo di circa il 61% degli elettori, i candidati … Continue reading