Bolivia: contro il golpe civico-militare

di Marco Consolo In Bolivia, fin dalla prima vittoria elettorale di Evo Morales nel 2006, gli Stati Uniti non hanno mai smesso di cospirare. Nulla di nuovo, nella controffensiva imperialista contro i processi di cambiamento nel loro “cortile di casa”, secondo la famosa dottrina Monroe. I grandi media internazionali hanno versato tonnellate di inchiostro per ripetere che lo scorso 10 … Continue reading

A Caracas il boomerang golpista

di Marco Consolo – C’è una calma tesa in queste ore a Caracas, capitale del Venezuela dopo l’ennesimo strano tentativo di golpe. In realtà, più che di un golpe si è trattato di uno show pubblicitario, mediatico, con nessuna consistenza. Lo spettacolo era cominciato alle 4 di mattina del 30 aprile, con un video dell’auto-proclamato presidente Guaidó  che incitava all’offensiva … Continue reading

Brasile: Bolsonaro e la “sindrome di Stoccolma”

di Marco Consolo   Samba a destra in Brasile. Più di 147 milioni di brasiliani sono stati chiamati alle urne lo scorso 7 ottobre per eleggere Presidente, Vicepresidente, i componenti di Senato e  Camera, governatori degli Stati. Si trattava delle prime elezioni dopo il colpo di Stato parlamentare contro la Presidente legittima Dilma Roussef, golpe cha ha insediato Michel Temer, … Continue reading

Brazil is not for beginners

“O Brasil não é para iniciantes” (Tom Jobim) “Brazil is not for beginners” (Tom Jobim)   by Marco Consolo. Brazil is a continental country full of coups and lies. When the military regime overthrew the democratic president Joao Goulart, in 1964, he promised to restore the institutional order in just 1 day. The regime remained in power for 21 years. … Continue reading

Venezuela: il sogno di Simón Bolívar

di Marco Consolo   Lo scorso 20 maggio in Venezuela piu di 20 milioni di Venezuelani erano chiamati alle urne per eleggere Presidente e i deputati dei consigli regionali. In lizza 4 candidati , il Presidente Maduro oggi al governo e 3 di opposizione.  Nicolás Maduro ha vinto con  6.248.86  voti (68%), contro Henri Falcón, un ex-chavista passato da tempo … Continue reading

Venezuela: elezioni e “teatro dell’assurdo”

di Marco Consolo Dall’elezione di Hugo Chávez come Presidente nel 1998, il Venezuela bolivariano è nel mirino prioritario degli interessi statunitensi, nell’ambito della sua strategia di dominio continentale e globale. Dalla vittoria di Chávez, Washington ha cospirato per realizzare un “cambio di regime” in Venezuela. Lo ha fatto in base a una riedizione della “Dottrina Monroe”. Una dottrina che stabilisce … Continue reading

El Salvador: a sinistra un cammino in salita

di Marco Consolo Il prossimo 4 marzo, in Centro America, El Salvador sarà chiamato alle urne sia per le elezioni politiche parlamentari (84 deputati), che per le municipali di 262 comuni. I sondaggi, seppur poco affidabili, danno la vittoria alla destra, ma con un 47% di indecisi. Si tratta di un test importante, anche in vista delle elezioni presidenziali che … Continue reading